Pages Menu
RssFacebook

Categories Menu

Posted on 20 nov 2015 in Azienda Agricola, Novità Prodotti

Avocado Hass

Avocado Hass

Per acquistare i nostri avocado clicca qui

 

 

I dieci benefici dell’avocado nella dieta

 

Non è solo un frutto delizioso ma ha anche tante proprietà benefiche per la nostra salute:

 

  1. Aiuta a contenere i livelli di colesterolo grazie al suo alto contenuto di grassi buoni o monoinsaturi.
  2. Aiuta al sollievo dei dolori delle articolazioni e a diminuirne le infiammazioni.
  3. Aiuta alla salute del cervello per Il suo gran contenuto di Omega 3.
  4. Fa bene alla pelle prevenendo il suo invecchiamento grazie al suo contenuto in vitamine C ed E.
  5. Contiene potassio e magnesio che aiutano nella regolazione della pressione sanguinea.
  6. E’ un tranquillizzante naturale, l’acido folico che contiene contribuisce a regolare il senso di stanchezza, nonché importantissimo durante la gravidanza.
  7. Azione antitumorale per la qualità e la quantità di antiossidanti che possiede.
  8. Aiuta la tua linea grazie alle fibre che regolano l’intestino, e diminuiscono il senso di fame.
  9. Migliora la vista grazie alla luteina e il sistema immunitario grazie all’alto contenuto di carotenoidi.
  10. E’ afrodisiaco… secondo gli Aztechi. Almeno di sicuro ci apporta energie!

Per questi e altri motivi abbiamo destinato circa 2 Ha di terreno alla coltivazione di Avocado di varietà Hass in regime di Agricoltura BIOLOGICA, la varietà più pregiata e dalla buccia corrugata che diventa viola scuro o addirittura nera a maturazione avvenuta. La pianta pur di origine tropicale vegeta e produce con buoni risultati anche in clima mediterraneo, le esigenze sono simili a quelle degli agrumi.avocado2

L’Avocado ha la particolarità, per un frutto fresco, di essere molto ricco di grassi e piuttosto povero di carboidrati. A differenza di quasi tutti gli altri frutti, il suo metabolismo porta principalmente alla produzione di grassi e non di zuccheri. 100 grammi di un avocado maturo contengono mediamente 8 grammi di carboidrati e 10-20 grammi di grassi, ma la percentuale di grassi, principalmente monoinsaturi, può arrivare anche al 30 per cento a seconda della varietà. Per questo motivo veniva utilizzato su molte navi nel ‘700 come sostituto del burro, spalmato sulle gallette, e venne così soprannominato “il burro del marinaio”.

La qualità dei grassi presenti lo rende simile all’olio di oliva, avendo il 75% di grassi monoinsaturi, il 15% di grassi saturi e il 10% di poliinsaturi (omega 6). Contiene anche varie sostanze benefiche, come carotenoidi, tocoferolo e beta-sitosterolo e grazie anche all’assenza di colesterolo viene sempre più utilizzato dall’industria alimentare oltre che da quella cosmetica.

Un’altra peculiarità è che, a differenza di altri frutti, dopo aver raggiunto la maturità fisiologica un avocado può rimanere sulla pianta anche vari mesi (frutto climaterico). Solamente una volta staccato dall’albero si innescano dei meccanismi enzimatici che portano alla maturazione completa del frutto, con un ammorbidimento della polpa e, nel caso dell’Hass, con un annerimento della buccia. Un avocado è pronto per essere consumato quando è leggermente morbido alla pressione delle dita. Un avocado non maturo si può conservare a 5-12 °C. Per accelerare la maturazione completa si tiene a temperatura ambiente. Una volta maturo il frutto si può conservare al freddo (1-6 °C) per qualche giorno. E’ fondamentale per una omogenea maturazione e conservazione dei frutti, raccoglierli dalla pianta avendo cura di recidere il picciolo a pochi mm dalla buccia, strappare il frutto senza picciolo porta ad una disomogenea maturazione della polpa e alla sua ossidazione.

Credits: l’avocado un frutto strano